changing landscapes 1

Alberto Ianiro > La piana agricola

La Piana, è un territorio che si estende da Firenze fino a Prato e Pistoia, e viene definita come una “campagna urbanizzata”. Fino a qualche decennio fa era un territorio rurale, in cui l’attività prevalente era l’agricoltura, negli anni le trasformazioni urbanistiche lo hanno modificato radicalmente nel paesaggio e nelle funzioni. Al di là della connotazione industriale del paesaggio, la Piana resta ancora oggi un’area prevalentemente agricola, testimoniata delle frequenti case rurali visibili anche dalle arterie stradali che la attraversano.

Questa realtà paesaggistica ha fatto si che nascesse il “parco della piana”, un’area di circa 3000 ettari nella quale sono presenti oltre 200 aziende agricole.