changing landscapes 1

Michelangelo Chiaramida > Dalla Guess alla Metro

Questo progetto nasce da una esplorazione della zona industriale fiorentina dell’Osmannoro partendo dallo stabilimento della Guess per finire con il grande supermercato della Metro. All’interno di questo percorso mi sono soffermato ad indagare le tre realtà presenti nell’area: le Multinazionali, contraddistinte da grandi stabilimenti ben curati e controllati con insegne ben distinte e di grandi dimensioni,  le Aziende Locali, gestite da imprenditori italiani che curano al meglio il loro spazio con piccole insegne che lo identificano, per arrivare alle realtà lavorative della comunità cinese caratterizzate spesso da un uso “misto” e anonimo dei fabbricati. Durante questo percorso ho anche verificato la presenza di capannoni vuoti, in cerca di un occupante, segno evidente della crisi che ha portato alcune realtà locali a cessare attività da anni avviate.