changing landscapes 1

Vincenzo Ettorre > Espansione delle nuove aree industriali della “Piana”.

L’occupazione dei “vuoti” ai margini dei principali centri abitati della Piana Firenze – Prato è legata principalmente all’urbanizzazione e in particolare alle attività industriali. Il riempimento di questi nuovi spazi rappresenta uno dei principali elementi di pressione sulla trasformazione territoriale del paesaggio.