changing landscapes 4/NEWS

“Il turismo e la città”.

Massimo Carta - Tourism precincts in Florence (1)

On line i Progetti  dei fotografi che hanno partecipato al Laboratorio 4 Changing Landscapes Il turismo e la città  a cura di Sandro Bini e Davide Virdis nel maggio-giugno 2016. Un’esplorazione sul territorio delle città di Firenze alla ricerca di una chiave interpretativa personale tra le differenti forme percepibili del rapporto tra tessuto urbano, comunità stanziale e flusso turistico. Di seguito i link alle Gallerie Immagini dei lavori realizzati. Nel mese di Maggio al via il Laboratorio 5.

Alessia Macchi > Tour de Force
Chiara Barbucci > Quelli che aspettano
Fabrizio Bruno > 120′
Massimo Carta > Tourism precincts in Florence

Il Progetto Laboratorio Changing Landscapes nato nel 2013 è indirizzato a fotografi che, essendo già in possesso di una buona conoscenza della tecnica e del linguaggio fotografico siano interessati ad approfondire l’esperienza relativa allo sviluppo di un progetto di analisi sul paesaggio urbano. L’idea è stata quella di istituire un vero e proprio Osservatorio sull’area metropolitana che, con cadenza annuale, utilizzando il linguaggio della fotografia possa monitorare le pulsazioni dinamiche del territorio. Il progetto si prefigge lo scopo di superare la dimensione culturale che si limita ad attribuire alle immagini fotografiche un valore estetico fine a se stesso per utilizzare la forza evocativa del linguaggio fotografico al fine costruire una rappresentazione critica del complesso sistema di relazioni sensoriali, emozionali, culturali ed economiche che influiscono nella percezione della contemporaneità di un territorio e partecipare allo sviluppo del dibattito, oggi più che mai attuale, sulla qualità del suo divenire.

Dal 2013 al 2016 sono già stati realizzati 4 Laboratori  con altrettante Campagne fotografiche su temi specifici di ricerca che hanno visto finora la partecipazione di 18 fotografi, con ricerche che sono state pubblicate sul nostro sito. changinglandscape.wordpress.com